Iniziative d’istituto

Iniziative comuni scuola dell’infanzia e scuola primaria

 

Approfondimento religioso

In preparazione alle feste cristiane più importanti, durante il periodo dell’Avvento e della Quaresima precedenti il Natale e la Pasqua, la Scuola propone incontri di riflessione per approfondire il messaggio cristiano. Attraverso stimoli vari ed attività plurime infatti la Scuola educa i bambini ad impegni concreti di solidarietà, di utilizzo parsimonioso delle risorse disponibili e di accettazione delle diversità, intesa come valore aggiunto.

Feste della Scuola

Le feste sono un momento privilegiato di aggregazione e conoscenza reciproca,  non solo tra il personale della Scuola e le famiglie dei bambini iscritti, ma anche con la comunità parrocchiale di San Michele Arcangelo. Queste si realizzano attraverso momenti di preghiera, pranzo o cena condivise, giochi comuni.

All’inizio dell’anno, come da tradizione, l’Istituto Giuntini organizza una festa che coinvolge alunni, famiglie e membri dell’Associazione.

Nel periodo natalizio, la Scuola dell’Infanzia e la Scuola Primaria, preparano ogni anno una rappresentazione teatrale o un saggio musicale.

Al termine dell’anno scolastico gli Insegnanti e gli alunni, in collaborazione con le famiglie, preparano una rappresentazione teatrale riferita alla progettazione scolastica.

Progetti

La Scuola dell’Infanzia e la Scuola Primaria possono svolgere attività laboratoriali comuni collegate all’ampliamento dell’offerta formativa (quali ad es. la vendemmia, laboratori scientifici, orti didattici, ecc.)

Gite scolastiche ed uscite didattiche

L’Istituto organizza annualmente delle uscite con finalità educativo-didattiche correlate alle attività svolte durante l’anno. Le visite d’istruzione hanno la durata di uno o più giorni e sono organizzate tenendo conto delle specifiche necessità dei bambini.

Continuità

Per garantire un corretto percorso di continuità, l’Istituto prevede annualmente alcuni incontri che coinvolgono sia gli alunni della scuola primaria (classi 1 e 5) che quelli della scuola dell’infanzia (sezione 5 anni).